Anche quest’anno oltre 15.000 persone hanno visitato con interesse, curiosità ed entusiasmo la manifestazione, che raccoglieva, negli affascinanti spazi dell’Ex Ospedale dei Bastardini, le emozionanti installazioni sul design dell’acqua realizzate da architetti, designer e moltissimi giovani di talento: un percorso di eccellenze tra suggestioni progettuali del vivere contemporaneo.

Tutto questo è stato possibile grazie all’impegno e all’entusiasmo di alcuni imprenditori delle migliori aziende del design italiano che hanno realizzato con la qualità di sempre i progetti che gli sono stati sottoposti. Un successo che, pur in un momento così difficile per l’economia, dimostra come la strada intrapresa a Bologna sia quella da percorrere, valorizzando il patrimonio culturale del paese e investendo nelle idee, nella ricerca e nella sperimentazione. Un grande ringraziamento ad architetti, designer, imprenditori, collaboratori e a tutti coloro che hanno contribuito a questo successo e ci hanno aiutato a valorizzarlo.

Arrivederci al prossimo Water Design nel 2015!